Inglese e teatro per studenti, le “interconnessioni formative nei centri sociali”

Inglese e teatro per studenti, le “interconnessioni formative nei centri sociali”

Le “interconnessioni formative nei centri sociali” non potevano che avere il fulcro qui, a Massenzatico, frazione di quattromila anime con un’innata vocazione alla partecipazione. Una tradizione storica, mutuata da quel Camillo Prampolini, nato a Reggio Emilia, protagonista del riformismo italiano, promotore di quel modello di sviluppo fatto di sensibilità civile, partecipazione democratica ed equità sociale che si ritrova, ancora oggi, innovato e all’altezza delle sfide dei tempi, nell’impegno di tanti volontari che continuano ad animare il territorio con iniziative di intrattenimento, solidarietà, formazione, sport e cultura.

Il cuore di queste attività è il Circolo ARCI  La Capannina Paradisa-Centro Sociale, unione dei due circoli Arci La Capannina  e del  Circolo Ancescao La Paradisa. Il Circolo gestisce diversi locali quali la storica Cooperativa di consumo di Villa Massenzatico “Braguzza” (inaugurata nel 1893 da Camillo Prampolini e della quale  Cirillo Manicardi fu il primo presidente), il Dancing estivo “La Capannina”, il Teatro Artigiano ed il Centro sociale comunale La Paradisa, dove è ospitato il Circolo ARCI “Le Cucine del Popolo” che organizza eventi e attività culturali di rilievo. Molte sono poi le iniziative  con la Casa protetta “I Tulipani”, con scuole ed enti benefici quali Grade Onlus e Apro Onlus, entrambi collegati all’ASMN di Reggio Emilia. Il Circolo sostiene anche un gruppo sportivo molto organizzato e ospita un doposcuola nelle sale a fianco della biblioteca del paese.

Roberto Bertacchini è il presidente del Circolo Arci di Massenzatico, promotore appunto delle due edizioni (la seconda ancora in corso) del progetto “interconnessioni formative nei centri sociali”, progetto che coinvolge le fasce giovanili (stranieri compresi) con attività formative extrascolastiche.

“Sviluppiamo momenti di aggregazione ed educazione – commenta Bertacchini – aggiornando le iniziative nate dal primo Accordo di Cittadinanza. Parliamo di attività per bambini e famiglie, scuole d’italiano per stranieri, corsi ‘dopo la scuola’. Le interconnessioni formative riguardano i ragazzi delle scuole medie, oltre 130 in due anni, verso i quali promuoviamo corsi di perfezionamento della lingua inglese e di teatro. Con la collaborazione degli insegnanti, ovviamente, ma svolti da docenti madrelingua e professionisti della recitazione. Il tutto gratuitamente, grazie anche all’indispensabile sostegno dell’amministrazione comunale. Una dozzina di lezioni di inglese e altrettante di teatro, con i ragazzi che a fine corsi ‘restituiscono’ il loro sapere attraverso letture, spettacoli, una rappresentazione ideata da loro. Il corso 2019 è partito in febbraio e proseguirà sino a maggio. Diviso per turni, per fornire a tutti una formazione adeguata. Il Circolo La Capannina Paradisa è un punto di riferimento per l’intera comunità, un luogo dove si intende rafforzare il senso di comunità, di partecipazione e di sensibilizzazione verso il ruolo e l’importanza del volontariato. Il centro è operativo dal 1958 e iscritto all’Arci sin dal 1972. Siamo circa 300 soci e l’attività verso i giovani è certamente una priorità”.

‘Inoltre, sta per essere attivato , anche a Massenzatico, il WiFi di Comunità. La connettività internet con banda ultra larga pubblica a disposizione del quartiere attraverso il nostro Centro Sociale. Un’opportunità sia per le attività organizzate da noi che per la frazione. Il progetto è stato presentato in due assemblee pubbliche a dicembre 2018 e febbraio 2019 accolte con entusiasmo dagli abitanti della zona, tanto che abbiamo già raccolto un centinaio di adesioni e potremo attivare il servizio nelle prossime settimane.