Il WiFi di comunità. Anche questo è welfare

Una comunità oggi non può più fare a meno della banda larga”: parola di Massimo Vezzosi, presidente dell’Associazione Coviolo in Festa e inventore del WiFi di Comunità per portare internet in una “zona grigia”. Il progetto è stato realizzato con la collaborazione del Comune e di Lepida e si sta diffondendo in altre zone attraverso i centri sociali.